2014 Infiniti QX60 AWD ibrida

Coloro che non pedissequamente seguire ogni tidbit di notizie nel mondo automobilistico dovrebbe essere perdonato se sbaglio l'Infiniti QX60 per un modello nuovo di zecca. In realtà, il QX60 è semplicemente il nuovo nome per il precedente JX35, dopo il rebranding a livello aziendale che ha iniziato con i modelli 2014.

highsil risparmio di carburante migliorata, design attraente, abitabilità non compromessa da componenti ibridi.Lowsmotore a quattro cilindri è boomy, sterzo è vaga sul centro, lineare frenata rigenerativa.

Questo ribattezzare non è un caso di mettere il vino vecchio in una bottiglia nuova, come il tre-fila JX35 incrocio era un design fresco introdotto per l'anno 2013 modello. Il suo compito assegnato era quello di fornire Infiniti una voce ai concorrenti di battaglia, come l'Audi Q7, la Mercedes Classe GL, e la BMW X5. Una differenza chiave è che il QX60 utilizza una piattaforma auto-based a trazione anteriore preso in prestito dal Nissan Pathfinder.

Un'altra differenza fondamentale è l'aggiunta di questa nuova versione ibrida della QX60. Tra i marchi di lusso, questo è il primo e unico di crossover ibrido con tre file di sedili. L'AWD ibrida QX60 è EPA valutato a 25 mpg città e 28 mpg autostrada. Questi numeri sono 6 e 3 mpg superiore al controvalore propulsione convenzionale e che è stato ricalibrato per ottenere 1 più città e 2 più mpg autostrada per il modello 2014. Questi dati sono molto buono per una macchina che si estende 196,4 pollici e pesa circa 4800 libbre. Come di consueto, il nostro stile di guida più vistoso prodotto economia di carburante, ma anche se la nostra osservato 20 mpg con l'ibrido è giù 6 mpg dalla figura EPA combinata, è su 4 mpg dal 16 abbiamo visto dal JX35 quando abbiamo testato.

Questi benefici si ottengono con il trapianto del powertrain ibrido di Nissan gemello del QX60, il Pathfinder. Fondamentalmente, questo significa soppiantando del modello non ibrido 265-CV, V-6 da 3,5 litri con 230 CV, sovralimentato da 2,5 litri a quattro cilindri e un piccolo motore elettrico 20 CV con una batteria agli ioni di litio. Ma i benefici del ibridi non vengono gratis. Dopo tutto, Infiniti ha aggiunto un secondo propulsore, o la parte migliore di uno. Ma l'urto prezzo è un ragionevole $ 3000. Se si guida la media nazionale di 13.000 miglia all'anno e paga $ 4 per un gallone di gas, si pareggio in sei anni e mezzo se si ottiene l'EPA mpg a lungo se si guida come facciamo noi.

Sebbene il modello ibrido pesa circa 200 libbre più lo standard QX60 ed è giù 15 pony e 5 lb-ft di coppia, abbiamo misurato andamento sostanzialmente identico, con entrambe le vetture colpire 60 in 7.8 secondi e copre il trimestre-miglio in 16 secondi netti a 90 mph. Tuttavia, l'ibrido sembra meno voglia di giocare rispetto al modello standard. Il pedale dell'acceleratore si sente pesante e calibrata per rilasciare spinta sostanziale solo dopo una spinta decisa. Questa sensazione si intensifica se ci si impegna modalità Eco.

E quando si fa approfittare delle massime prestazioni, si diventa rapidamente consapevole del fatto che quattro grandi-banger del ibrido non è liscio come il V-6 nel tradizionale QX60. Produce lamenti vaghi e fuchi che sono completamente assenti con il V-6. la tendenza del CVT di mantenere costante rpm accentua decade del motore in termini di raffinatezza. In caso contrario, l'ibrido QX60 scende la strada molto simile al modello standard. Servosterzo elettrico è un po 'vago su-centro, e la calibratura di sospensione è difficilmente sportivo, ma la corsa è confortevole e ben controllata. Aderenza e prestazioni di frenatura sono simili al modello standard, anche se la frenata rigenerativa non è un partner disponibile per eseguire fermate perfettamente lisce.

Fortunatamente, il powertrain ibrido non compromette l'ottima confezione del QX. Con la batteria agli ioni di litio nascosto sotto il pavimento, l'ampio spazio nei sedili della seconda e terza fila viene mantenuto, come è il pavimento di carico piatto. E QX offre un ottimo accesso alla terza fila, grazie al modo intelligente la seconda fila di sedili scorre in avanti e pile piatte contro gli schienali anteriori. Per una macchina così comoda, QX sembra molto elegante, con linee fluenti pulite e una rastremazione attraente per il tetto. La progettazione di un veicolo spazioso, non è difficile. Nessuno dei due è la progettazione di un bel uno. Il trucco sta combinando entrambi gli attributi, ed Infiniti ha gestito comodamente con il QX60.

Come ci si aspetterebbe da un marchio di lusso, comfort, praticità e funzionalità di intrattenimento abbondano e il nostro esempio è stato montato con quasi tutti in offerta, tra cui più di $ 13K in opzioni, che ha portato il prezzo di adesivo a quasi $ 61K. Ci sarebbe più giudizioso prima di controllare la casella per ogni componente aggiuntivo. In tal caso, la QX60 è una scelta eccellente sia con powertrain grazie alla sua eccellente utilità e lo stile attraente. E se si desidera una migliore economia di carburante, il modello ibrido offre anche quello. Ma prendere un giro di prova prima per assicurarsi che si può vivere con i suoi compromessi in termini di raffinatezza e desiderio.

Like this post? Please share to your friends: