GM accensione-Switch recensione completa: 124 decessi, 274 Ferite

sede GM Renaissance Center di Detroit

General Motors risolvere con 124 famiglie nel corso decessi dovuti a interruttori di accensione difettosi che sono stati installati nei 2,6 milioni di piccole macchine richiamate lo scorso anno, tra cui la Chevrolet Cobalt e HHR, Pontiac G5 e Sky, e Saturn Ion e Solstice. Questo segna una fine triste per una revisione yearlong di fatalità e lesioni reclami derivanti da difetti della casa automobilistica ha nascosto per 13 anni.

Il fondo insediamento è stato istituito nel giugno 2014 settimane dopo un audit interno schiacciante che ha trovato i dipendenti della società non si sono presentati problemi di sicurezza a partire dal 2001. E 'iniziato ad accettare richieste lo scorso agosto sotto la direzione di avvocato Kenneth Feinberg, che in precedenza ha curato fondi per le vittime del 9 / 11 e il bombardamento maratona di Boston, tra gli altri. Ad oggi, la revisione ha trovato GM responsabile per 124 morti e 274 feriti di conducenti e passeggeri dei veicoli interessati.

Prima di creare il fondo, GM ha detto che sapeva di 13 morti interruttore correlati. Nel marzo di quest'anno, il bilancio delle vittime era salito a 64 e poi quasi raddoppiato entro i prossimi quattro mesi. I richiedenti saranno pagati ad almeno $ 1 milione ciascuno e devono accettare di abbandonare tutte le cause in corso e rinunciare a qualsiasi in futuro relativo all'interruttore di accensione. Un altro affermazioni 350 morte e 3588 di pregiudizio sono stati ritenuti non ammissibili, con sei ulteriori pretese minore lesioni in attesa di revisione finale. Il termine di presentazione era il 31 gennaio, che GM prorogato di un mese dopo che i rapporti sono emerso che non ha mai contattato la famiglia della prima vittima.

La società ha pagato $ 280 milioni di dollari per le famiglie delle vittime fino a metà luglio e prevede insediamenti per un totale di $ 625 milioni, secondo un secondo trimestre SEC deposito.

Un 2013 causa separata che coinvolge i genitori di Brooke Melton, una donna di 29 anni che è morto in una Chevrolet Cobalt 2005, quando la sua auto in fase di stallo, ha scoperto che GM aveva segretamente riprogettato l'interruttore senza cambiare il numero di parte. Gli interruttori vecchi sono stati prodotti con soglie di coppia che erano abbastanza basso che la chiave potrebbe scivolare fuori dalla posizione di marcia, disabilitando così le caratteristiche del motore, assist alimentazione e sicurezza che comprendeva airbag. GM si stabilì con la famiglia Melton una seconda volta dopo che la società non ha rivelato tutta la sua documentazione disponibile comprovante la parte era stata cambiata.

  • Accuse penali potrebbe arrivare presto per GM su interruttori di accensione
  • All'interno NHTSA: cosa è successo con GM ricorda potrebbe facilmente accadere di nuovo
  • Audit GM interno: Un Mess Ugly

Il numero effettivo di morti attribuibili alla falla potrebbe essere molto più alto come in sospeso i casi al di fuori del fondo di risarcimento ottenere in corso. GM sta attualmente affrontando 172 cause legali relativi lesioni o morte in relazione ad alcuni dei 26,8 milioni di veicoli GM ricordato nel 2014. Ci sono anche 100 abiti class-action relativi danni economici da questi richiami. Alcune di queste cause legali (insieme a molti altri) fanno parte dei 212 casi concentrati in un contenzioso multi-distretto all'interno del Distretto Sud di New York, dove GM vuole affrontare tutto in una volta. Altri attori stanno facendo appello una sentenza aprile da un tribunale fallimentare degli Stati Uniti che ha concesso l'immunità GM da tutti i prodotti costruiti prima del suo 2009 deposito di fallimento, che potrebbero ridurre i danni non-insediamento legate al penny sul dollaro. GM sta affrontando anche le indagini di accensione-switch da 50 procuratori generali, una sonda criminale da parte del Dipartimento di Giustizia, e una revisione separata dalla Federal Trade Commission su rivenditori di GM che vendono auto usate senza riparazioni di richiamo.

AGGIORNAMENTO 8/24: Questa indagine è ora completamente chiuso, secondo Automotive News. I totali finali sono 124 morti e 275 feriti.

Like this post? Please share to your friends: